Whoomig: scopriamo chi ci telefona in anonimo

Router per navigare anonimi con la rete Tor
4 febbraio 2015
Telefonate anonime: visualizzare numero con Whoomig, app per Android
19 febbraio 2015

Whoomig: scopriamo chi ci telefona in anonimo

Telefonate anonime: scoprire gratis chi ci chiamaWhoomig: scopriamo chi ci telefona in anonimo

Whooming è gratuito, ma per usarlo dobbiamo prima registrarci.

Rechiamoci sul sito ufficiale www.whooming.com e premiamo sul tasto Registrati.
Inseriamo il nostro indirizzo di posta elettronica e clicchiamo su Registrati.

Ci verrà quindi inviata la password temporanea con cui accedere al servizio.

Effettuiamo l’accesso cliccando sul link presente nel messaggio ricevuto al nostro indirizzo di posta elettronica.

Selezioniamo quindi la nazione (Italia), digitiamo il nostro numero di cellulare e specifichiamo l’operatore telefonico usato.

Spuntiamo la casella sulle condizioni d’uso e proseguiamo con Avanti.

A questo punto, andiamo sul nostro telefono e digitiamo il numero (completo di asterischi e cancelletto quando presenti) che ci è stato mostrato sul PC. Tocchiamo infine il tasto di chiamata in modo che venga attivata la deviazione di chiamata quando occupato verso il numero di servizio Whooming.

Ora abbiamo circa 5 minuti per verificare il nostro numero e completare la procedura di attivazione.

Dobbiamo in sostanza chiamare il nostro numero da un altro telefonino e rifiutare la chiamata.

Dopo averlo fatto, sul PC visualizzeremo un messaggio che ci informa che la verifica è stata completata.

Telefoniamoci in maniera anonima con un secondo cellulare e anteponendo il codice #31# al nostro numero di telefono registrato su Whooming.

Rifiutiamo la chiamata: in pochi secondi riceveremo un’e-mail che ci invita a controllare sul nostro profilo il numero di telefono “in chiaro”!

Telefonate anonime: scoprire gratis chi ci chiama

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *