Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

Fastweb passa alle nuove connessioni IPV6
Fastweb passa alle nuove connessioni IPV6
9 gennaio 2016
Router: antenne importanza interne o esterne
18 febbraio 2016

Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

Tim: telefonare con cellulare collegato alla rete 4G

CHIAMATE SU RETE 4G

Tim ha lanciato le chiamate su rete 4G, come già ha fatto Vodafone nel luglio scorso.
In sostanza è la possibilità di fare telefonate quando il cellulare è collegato alla rete 4G (funzione denominata “Volte”, Voice over Lte, che è lo standard tecnologico del 4G).

In precedenza, il cellulare passava in automatico su rete 3G quando faceva una telefonata.

I vantaggi di restare su 4G sono due: maggiore qualità della chiamata (si sente meglio la voce, il segnale è più stabile e la connessione all’altro utente a più veloce) e possibilità di servizi Internet 4G contemporanei alla telefonata.
Per esempio, possiamo navigare e controllare una mappa online mentre chiamiamo.

Vodafone offre inoltre servizi addizionali di chiamata 4G tramite l’app Call+, come la possibilità di far apparire sullo schermo dell’interlocutore la chiamata in arrivo con l’oggetto di cui vogliamo parlare oppure l’immagine che vogliamo condividere.

Nei corso della telefonata si possono aggiungere contenuti (da una posizione indicata su una mappa a una foto scattata al momento) ma anche attivare una videochiamata in 4G con un semplice clic.

Solo gli ultimi e più costosi cellulari sono compatibili con la chiamata 4G.

Inoltre, al momento funziona solo tra utenti Tim o tra utenti Vodafone.

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *