Internet 4G spegne la televisione: soluzione
28 marzo 2015
Telecom Italia: tutela per servizi telefonici non richiesti
22 aprile 2015

A che cosa serve la password sul Wi-Fi

wifi passwordA che cosa serve la password sul Wi-Fi

Esistono due ottimi motivi per usare una password per la rete senza fili.
La prima è evitare il collegamento agli sconosciuti che potrebbero usare il Wi-Fi a nostra insaputa.

Questa, però è solo la più ovvia delle conseguenze della protezione con password.

La funzione più importante della password è invece quella di permettere la codifica dei dati che vengono trasmessi.

Se non la usiamo, tutte le informazioni inviate e ricevute tra il dispositivo utilizzato ed il router che ci collega a internet vengono infatti trasmesse “in chiaro col rischio che qualche malintenzionato le intercetti e si impossessi di dati riservati.

Intercettare è facile, il problema è stato denunciato già qualche anno fa, quando ha fatto la sua comparsa su Internet FireSheep, un’estensione di Firefox disponibile gratuitamente.

FireSheep permette di controllare le trasmissioni all’interno di una rete wifi e intercettare le informazioni di accesso a numerosi servizi, come gmail, Facebook e molti altri.

Per usarla, non è necessario essere un hacker e nemmeno conoscere un linguaggio di programmazione. L’estensione si installa con facilità.

Per usarla basta collegarsi con il computer a una rete senza fili non protetta da password e aspettare.

Ogni volta che qualcuno collegato alla stessa rete wi-fi si collega a un servizio online, FireSheep intercetta i dati di accesso (nome utente e password) e li memorizza.

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *