Pericoli naturali e catastrofi, trasmissione di dati e Internet

Amplificatore fatto in casa: migliorare ricezione segnale wi-fi
17 giugno 2014
Standard Wi-Fi e aree geografiche
8 luglio 2014

Pericoli naturali e catastrofi, trasmissione di dati e Internet

Pericoli naturali e catastrofi, trasmissione di dati e Internet

Come possono questi elementi convivere tutti in un solo rivoluzionario progetto di comunicazione Hi-Tech?

All’università di Buffalo, il professor Tommaso Melodia sta studiando una soluzione tecnologica che permetta di inviare informazioni utilizzando l’acqua come canale di propagazione.

Certo, per velocità e ampiezza di banda non si pensa di avvicinarsi alle prestazioni delle linee di rame o in fibra, ma considerando che, fino a oggi, i tentativi di trasferimento di informazioni digitali in mare si sono dimostrati, è il caso di dirlo, un buco nell’acqua, i giganteschi “modem sonori” potrebbero rivoluzionare il modo in cui vengono segnalati in tempo reale i maremoti, nonchè la raccolta di informazioni relative all’inquinamento.

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *