Navigazione in internet protetta con Add-On firefox
Navigazione in internet protetta con Add-On firefox
16 febbraio 2017
Internet: abbonamenti a servizi non richiesti
Internet: abbonamenti a servizi non richiesti
17 marzo 2017

Come potenziare il segnale wi-fi del router

Come potenziare il segnale wi-fi del router

Come potenziare il segnale wi-fi del router

Come potenziare il segnale wi-fi del router

Computer, smartphone, tablet, Smart TV, impianti Hi-Fi e, sempre più spesso ultimamente, anche elettrodomestici di ogni genere: sembra quasi la lista della spesa di uno smanettone appassionato di tecnologia.

In realtà sono tutti i dispositivi presenti nelle nostre case che ormai necessitano, per poter funzionare in maniera ottimale, di una connessione ad Internet attiva e perfettamente funzionante. Potremmo mai rinunciare ad un bel frigorifero dotato di un sistema in grado di controllare gli alimenti conservati e suggerirci cosa comprare al supermercato giorno per giorno? Ovviamente no!

Escludendo il computer desktop e il notebook, però, dobbiamo tener conto del fatto che la maggior parte di questi nuovi dispositivi non possono essere collegati in Rete tramite il classico cavo Ethernet.
Diventa quindi importantissimo disporre anche a casa di un buon segnale Wi-Fi, stabile e protetto da qualunque interferenza.
Per quanto performante possa essere il nostro router, la presenza di mura troppo spesse e oggetti di ogni genere può però ostacolare il corretto diffondersi delle onde wireless.
Quel che ne consegue, detto in soldoni, è una carenza del segnale Wi-Fi e l’impossibilità di potersi servire di quest’ultimo in maniera corretta in tutte le stanze di casa: la navigazione su Internet diventa lenta, lo streaming dei contenuti multimediali si blocca e il frigorifero chiuso nello sgabuzzino non riesce a inviarci la lista della spesa!
Che cosa possiamo fare per far fronte ad una situazione di questo tipo?
Semplice: potenziare il nostro segnale Wi-Fi.
In che modo? Utilizzando una semplice lattina per creare in casa un amplificatore di segnale “faidate”. Ecco come procedere.

Costruisci l’amplificatore Wi-Fi Procuriamoci l’attrezzatura necessaria per costruire una piccola antenna wireless in salsa Art Attack: forbici, lattina e nastro adesivo. In tre passi sarà pronta per essere poi collegata al router.

kit amplificatore wi-fiIl kit di montaggio per potenziare il segnale wi-fi

Per prima cosa procuriamoci una lattina vuota (di quelle che solitamente vengono utilizzate per le bibite), un paio di forbici e del nastro adesivo. Collochiamo il tutto su di un piano in modo tale da avere quanto occorre a portata di mano. Procediamo quindi a ritagliare la lattina per come serve.

 

 

 

lattina amplificatore w-fiUn supporto per l’antenna

Rimuoviamo la linguetta a strappo dalla lattina, incidiamone lateralmente la parte inferiore con le forbici e rimuoviamola. Incidiamo lateralmente anche la parte superiore della lattina ed effettuiamo un taglio sino a raggiungere l’altra estremità senza però rimuoverla completamente.

 

 

 

costruire arabola mplicatore w-fiCostruiamo una parabola per potenziare il segnale wi-fi

Adesso impugniamo le forbici e, con la dovuta attenzione, effettuiamo un taglio nella parte centrale della lattina. Divarichiamo verso l’esterno le due parti della lattina che sono state appena tagliate e teniamole in tensione per qualche minuto sino a fargli assumere la forma di una parabola.

Accediamo al router e impostiamo il canale Wi-Fi da usare. Collochiamo
quindi l’amplificatore in corrispondenza dell’antenna e configuriamo il tutto.

 

 

posizionare amplificatore wi-fiPosizioniamo l’amplificatore per potenziare il segnale wi-fi

Collochiamo l’amplificatore sull’antenna del router fissandolo con del nastro adesivo. Se non disponiamo di un router con antenna esterna, basta poggiare l’amplificatore sul dispositivo in corrispondenza di quest’ultima al suo interno (la posizione esatta è solitamente indicata sul manuale utente).

 

 

 

login wi-fiConfiguriamo il router

Effettuiamo l’accesso al pannello di controllo del router tramite il computer. Avviamo il browser, digitiamo 192.168.0.1 o 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi (se gli indirizzi non funzionano, basta consultare il manuale utente del router per scoprire quello corretto) e premiamo Invio sulla tastiera.

 

 

 

Effettuiamo il login

Se vengono richiesti dei dati di accesso, digitiamo admin come username e password come password (anche in questo caso, qualora i dati non dovessero risultare corretti basta consultare il manuale utente del router per scoprire quelli giusti). Successivamente facciamo clic pulsante Accedi o Login.

 

 

cambiare canale routerCambiamo canale

Rechiamoci nella sezione di configurazione wireless avanzata del router, espandiamo il menu relativo al canale wireless, scegliamo uno dei 13 canali disponibili (leggi il box Controllare l’intensità del segnale) e clicchiamo Salva o Applica. Alcuni modem potrebbero riavviarsi in automatico.

 

 

 

 

Controllare intensita del segnale wi-fi

Può tornare comodo usare appositi programmi pensati per velocizzare l’individuazione del canale Wi-Fi più adatto, oltre che per verificare l’effettivo aumento dell’intensità del segnale wireless dopo aver applicato l’amplificatore al modem.
Per Windows è disponibile il software portable gratuito WifiInfoView mentre su Mac basta utilizzare lo strumento Diagnosi Wireless disponibile di serie e accessibile mediante il menu che viene mostrato tenendo premuto sul tasto Alt della tastiera e selezionando l’icona del Wi-Fi nella barra dei menu. I canali Wi-Fi in grado di garantire prestazioni migliori sono quelli non utilizzati dagli altri utenti del vicinato in quanto meno affollati.
Solitamente i canali Wi-Fi più utilizzati sono l’1, il 6 e l’11 quindi è consigliabile sceglierne di differenti.
Riguardo invece l’intensità del segnale, minore sarà il numero riportato in corrispondenza della voce RSSI maggiore sarà l’intensità dello stesso.

LA POSIZIONE DEL ROUTER È IMPORTANTE

Per potenziare ulteriormente il segnaleWi-Fi, cerca di posizionare il tuo modem/router in un punto alto, lontano da altre apparecchiature elettroniche, metalli e specchi che potrebbero creare interferenze e abbassare quindi la qualità del segnale wireless.

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 4]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *