Nome della rete wireless: configurare router adsl

Iniziare con la Procedura di configurazione automatica: Router adsl
8 settembre 2014
Settare il canale giusto: configurare router adsl
2 novembre 2014

Nome della rete wireless: configurare router adsl

Nome della rete wireless: configurare router adsl

Una volta conclusa la procedura di configurazione, potreste gia iniziare a usare il router.

Tuttavia e qui che entra in campo la personalizzazione che andremo a illustrare e che vi permetterà di gestire meglio il dispositivo.

La prima opzione cui mettere mano è il nome della rete wireless, conosciuto con la sigla SSID o “Service Set Identifier”.

In pratica, si tratta del nome con cui la vostra rete viene identificata.

Oltre a un aspetto puramente personale, che permette di modificare il nome con il termine che volete, questa opzione è molto importante per la sicurezza.

Infatti, il SSID può essere visibile o nascosto.

Nel primo caso, sarà rilevabile da qualsiasi dispositivo Wi-Fi nelle vicinanze, nel secondo, invece, sarà occultato.

Per collegarsi a una rete nascosta, sarà necessario conoscerne il nome.

Se ne impostate uno personale, di cui solo voi o pochi altri sono a conoscenza, potrete garantirvi un ulteriore livello di sicurezza.

Cambiate quindi il SSID e nascondetelo.

Sempre dal pannello che consente di modificare il nome delta Wi-Fi, avrete la possibilità di gestire anche la modalità di trasmissione del segnale e i canali da utilizzare.

La prima voce fa riferimento agli standard 802.11 a/b/g/n/ac.

Gli ultimi due sono i più moderni, mentre i primi tre sono oramai quasi in disuso.

Tuttavia, se avete un router N, impostate la voce”llbgn” che offre piena compatibilità per tutti i dispositivi, anche quelli più vetusti.

Se invece ne avete uno AC, selezionate “llgnac”.

La prossima mossa da fare e scegliere i canali, che però, dato il ruolo che rivestono, necessitano di una trattazione specifica.

Router adsl: come configurarlo e renderlo più veloce e sicuro

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *