Internet 4G spegne la televisione: soluzione

Mega e Gmail in accoppiata per avere un web disc da 500 Gb
15 Marzo 2015
A che cosa serve la password sul Wi-Fi
15 Aprile 2015

Internet 4G spegne la televisione: soluzione

Attenti alle interferenze: Internet 4G spegne la televisione

Il fenomeno delle interferenze non si è ancora dispiegato in tutta la sua potenziale dannosità, in quanto le BTS Lte sono ancora poche e gestiscono un traffico dati per il momento contenuto dalla limitata diffusione di terminali 4G e dall’avvio dei servizi solo da parte di Tim e Vodafone, con esclusione di Wind, mentre l’operatore 3 (www.tre.it) non utilizza gli 800 MHz ma altre bande di frequenza.

Tuttavia, c’è da attendersi che lo scenario evolva rapidamente verso una maggiore diffusione, sulla spinta della richiesta dell’utenza, giA dal 2015, con il moltiplicarsi delle situazioni critiche.

Gli effetti delle interferenze Lte sulle trasmissioni televisive DVB-T (digitale terrestre) sono stati studiati in alcune simulazioni. Il più completo è stato quello realizzato nel 2013 a San Benedetto del Tronto, nelle Marche, dal Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica della Rai, che ha evidenziato l’esigenza di utilizzare filtri soppressori per la banda 800 MHz laddove esista il rischio di compromissione della ricezione televisiva a causa delle BTS Lte.

Da questa esperienza è scaturita anche la norma CEI 100-7 che regolamenta gli interventi di mitigazione delle interferenze Lte negli impiantiTVe che prevede l’impiego di opportuni filtri negli impianti di nuova realizzazione gia a partire dallo scorso primo gennaio 2014.

Punteggio
Ti è piaciuto l'articolo?
[Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.